Indice e carico glicemico nel cane quale è la differenza?

0

Indice e carico glicemico nel cane quale è la differenza?

Attenzione: L’immagine inserita in questa news non è assolutamente da considerarsi di esempio… e invitiamo chiunque legga questo articolo a non alimentare il proprio cane in questa sconsiderata maniera!

Indice e carico glicemico nel cane quale è la differenza? A cosa ci serve saperlo?

Di recente in una nota trasmissione televisiva Fininvest, durante una diatriba tra dottori in nutrizione (umana) è nato un dibattito relativo alla differenza tra indice e carico (o apporto) glicemico. Vista la confusione che si è creata (poche info e confuse) in quella situazione, mi è sembrato utile chiarire in modo semplice e conciso la differenza tra indice e apporto glicemico e il loro utilizzo pratico.

INDICE GLICEMICO (IG).

L’indice glicemico: è un parametro creato per misurare la velocità  di concentrazione di glucosio nel sangue (glicemia) relativo ai carboidrati assunti durante il pasto.

APPORTO O CARICO GLICEMICO (CG).

Il carico glicemico: è una elaborazione più precisa rispetto all’IG. Difatti anch’esso è un parametro che valuta l’effetto sulla glicemia di un alimento basandosi sulla quantità di carboidrati effettivamente consumati. Questo, in pratica ci dà l’opportunità durante la realizzazione di una dieta, di calcolare in grammi la quantità degli alimenti da utilizzare in relazione alle necessità energetiche del momento. In sostanza mentre lIG misura il tipo e la qualità dei carboidrati il CG ne valuta la loro quantità dutilizzo, facendo sempre riferimento sia all’IG che alla percentuale di zuccheri assunti per pasto consumato.

APPROFONDIMENTI.

Sino a pochi anni fa si pensava che tutti i carboidrati semplici (zuccheri, bibite, etc.), facessero salire velocemente la glicemia indipendentemente dal tipo di prodotto utilizzato. Al contrario si riteneva che i carboidrati complessi come verdure, legumi, cereali integrali e raffinati, etc., facessero salire la glicemia lentamente e in modo graduale. Studi recenti hanno escluso queste tesi, dimostrando che carboidrati come la farina di grano raffinata e tutti i manufatti che ne derivano (pane, pasta, etc.) fanno salire più rapidamente il glucosio nel sangue rispetto a una macedonia di frutta. In questo contesto si può ben capire come l’IG e il CG abbiano un’importanza assoluta per non far cadere, i nostri cani, nella trappola dell’obesità e del sovrappeso, ma ancor di più nel diabete e nelle malattie che possono derivare da questa subdola e pericolosa patologia.

Indice e carico glicemico nel cane quale è la differenza?
Attenzione: L’immagine inserita in questa news non è assolutamente da considerarsi di esempio… e invitiamo chiunque legga questo articolo a non alimentare il proprio cane in questa sconsiderata maniera! 

Oltre a prevenire il diabete, nei nostri cani, conoscere il valore dellIG e del CG (quantità di carboidrati effettiva da assumere o assunta) degli alimenti ingeriti è di vitale importanza, soprattutto per quei soggetti che subiscono già questa malattia. Infatti seguire una dieta composta da principi nutritivi con un IG basso, non solo può avere un buon controllo sulla patologia (e di conseguenza un’assunzione inferiore d’insulina), ma è stato scientificamente dimostrato che gli alimenti con IG basso aiutano a dimagrire, in quanto generano un senso di sazietà senza alcun bisogno di sottoporre il cane a pasti abbondanti ricchi di tante kilocalorie. Va ricordato che il  glucosio arriva nel flusso ematico dall’intestino, che lo assimila dai carboidrati (che si trovano negli alimenti) tramite il fegato. Come abbiamo già detto questa condizione si chiama glicemia e può aumentare o diminuire attraverso diversi fattori: primo su tutti il metabolismo di ogni singolo soggetto che è individuale e reagisce nella digestione e assimilazione in modo diverso. Anche il tipo di alimento e la sua composizione, il contenuto di amidi e fibre, i grassi, la maturazione della frutta ( quella acerba contiene meno zuccheri). Va precisato inoltre che la collaborazione tra IG e CG non solo è necessaria, ma importantissima…  ma sul perché, sul come si calcolano e di molto altro, ne parlerò nella  prossima news….

Condividi.

Autore

avatar

Partner