Patrizia Fossati

Patrizia FossatiPATRIZIA FOSSATI – Specialista in Interventi Assistiti con gli Animali (IAA), Coadiutore dell’Animale – Presidente del Centro Pet Therapy Bimba, Carbonara Scrivia (Al).
 
Percorso Formativo:
26 aprile 2014: Diploma di Allievo Educatore Cinofilo presso XPLORER Accademy sede di Bergamo riconosciuto da UNICISC (Unione Italiana Consulenti ed Istruttori Cinofili) superato con esame.
Bergamo, febbraio 2013: Stage di  Clicker Training  Avanzato presso  X-PLORER Dog Solution.
Bergamo, marzo 2012: Stage di  Clicker Training  Base presso X-PLORER Dog Solution.
Patentino Enci Cae-1: test di controllo dell’affidabilità e dell’equilibrio psichico per cani e padroni buoni cittadini.  Esami superati in data 29/01/2011 binomio: Patrizia e Bimba e in data 12/11/2011 binomio: Patrizia e Thea.
Da Ottobre a Dicembre 2009: Corso Base di educazione cinofila presso X-PLORER Dog Solution – Meda (Mi).
Operatore di Pet Therapy e Certificazione di Coppia Pet Partner presso Dog4life Onlus ora Coadiutore dell’Animale  – Il corso forma professionisti che  si prefiggono di utilizzare le straordinarie possibilità di un corretto rapporto tra uomo e cane a beneficio di persone in condizioni di sofferenza o disagio, senza mai snaturare le naturali inclinazioni dell’animale. Esame superato in data 12/12/2009 con Bimba. Esame superato in data 16/4/2011 con Thea. Esame superato in data 01/06/2013 con Eddie.

PROGETTI DI INTERVENTI ASSISTITI:

Progetto di Pet Therapy“ConFido Sorrido” intende sostenere lo sviluppo del versante affettivo-emozionale, di quello ludico e di quello psicomotorio.
Presso: Casa San Carlo e Centro diurno San Carlo – Castelnuovo Scrivia (Al).
Utenti coinvolti: Disabili adulti.
Durata: Dal 2013  ad oggi.

Progetto di Pet Therapy“Le Coccole per Sorridere” si rivolge agli Stati vegetativi e di minima coscienza perché essendo un approccio che non guarda ad ogni costo alla rimozione del deficit ma anzi stimola il soggetto disabile ad attivarsi in modo autonomo per superare, spesso con fatica, l’opposizione causata dal deficit e ricercare la voglia di fare, di muoversi e di instaurare relazioni positive.
Presso: Anni Azzurri Santena – Santena (To).
Utenti coinvolti: Gravi Cerebrolesioni Acquisite.
Durata: Dal 2013 ad oggi.

Progetto di Pet Therapy“Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo- socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Anni Azzurri – Sempione – Milano.
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: Dal 2013 ad oggi.

Progetto di Pet Therapy AAA“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Centro Paolo VI Onlus (Casalnoceto – Al.).
Utenti coinvolti: Disabili minorenni.
Durata: Dal 2016 ad oggi.

Progetto di Pet Therapy“Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo-ricreativo-socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Fondazione Pio Istituto Adelina Nigra  – Sartirana (Pv).
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: Dal 2016 ad oggi

Progetto di Pet Therapy AAA“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Anni Azzurri Villa Reale – Monza.
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: Dal 2015 ad oggi.

Progetto di Pet Therapy“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Anni Azzurri Navigli – Milano.
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: Dal 2011 ad oggi.

Progetto di Pet Therapy“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Anni Azzurri Carmagnola – Carmagnola (To).
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: Dal 2013 ad oggi.

Progetto di Pet Therapy“Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo-socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Anni Azzurri Santena – Santena (To).
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: Dal 2012 ad oggi.

Noble Projectdi Zooantropologia Didattica“il mio amico ha 4 zampe” rientra come progetto nelle scuole per diffondere una corretta conoscenza del mondo cinofilo e per consentire il giusto approccio con il nostro migliore amico, il cane.
Presso: Asilo nido “L’Isola dei piccoli” – Isola San Antonio (Al).
Bimbi coinvolti: Dieci della Scuola dell’Infanzia.
Durata: Un incontro di due ore (ottobre 2016).

Progetto di Pet Therapy“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Comunità Alloggio La Cappuccetta (Casale Monferrrato – Al.), Comunità Villa Raffaella (Moncalvo), L’Abbazia (San Maurizio di Conzano – Al.).
Utenti coinvolti: Psichiatrici.
Durata: 2015 – 2016.

Progetto di Pet Therapy AAA“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Anni Azzurri San Sisto – Bergamo.
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: 2015

Progetto di Pet Therapy “Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo- socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Anni Azzurri San Sisto – Bergamo.
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: 2015

Progetto di Pet Therapy“Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo-socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Confraternita San Michele – Murisengo (At).
Utenti coinvolti: Struttura per anziani.
Durata: 2015.

Progetto di Pet Therapy“Le Coccole per Sorridere” si rivolge agli Stati vegetativi e di minima coscienza perché essendo un approccio che non guarda ad ogni costo alla rimozione del deficit ma anzi stimola il soggetto disabile ad attivarsi in modo autonomo per superare, spesso con fatica, l’opposizione causata dal deficit e ricercare la voglia di fare, di muoversi e di instaurare relazioni positive.
Presso: Anni Azzurri Volpiano – Volpiano (To).
Utenti coinvolti: Gravi Cerebrolesioni Acquisite.
Durata: 2014.

Progetto di Pet Therapy“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Comunità Alloggio La Cappuccetta – R.I.S.S. Mons. Oreste Minazzi – Casale Monferrato – RSA Le villette – Conzano (Al).
Utenti Coinvolti: Psichiatrici, Disabili adulti ed anziani. 
Durata: 2013 – 2014.

Progetto di Pet Therapy“Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo- socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Soggiorno S. Giustina Onlus – Sezzadio (Al).
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: Dal 2012 al 2014.

Noble Project” di Zooantropologia Didattica: “Piccoli cinofili crescono” rientra come progetto nelle scuole per diffondere una corretta conoscenza del mondo cinofilo e per consentire il giusto approccio con il nostro migliore amico, il cane.
Presso: cheerful dogs centro cinofilo – Casalnoceto (Al).
Bimbi coinvolti: sei bimbi dall’anno e mezzo ai tre anni e due bimbe di sei – sette anni.
Durata: Una giornata (marzo 2014).

Progetto di Pet Therapy AAA“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Comunità Alloggio La Cappuccetta  e R.I.S.S. Mons. Oreste Minazzi – Casale Monferrato).
Utenti Coinvolti: Psichiatrici e Disabili adulti.
Durata: 2012 – 2013.

Noble Projectdi Pet Therapy AAA“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: HANDICAP… su la testa Onlus (Mi), in collaborazione con il  Politecnico di Milano Dipartimento di Ingegneria Gestionale (Mi).
Data: 11 maggio 2013.

Progetto di Zooantropologia Didattica“il mio amico ha 4 zampe” rientra come progetto nelle scuole per diffondere una corretta conoscenza del mondo cinofilo e per consentire il giusto approccio con il nostro migliore amico, il cane.
Presso: Scuola Primaria Damilano Ovada.
Bimbi coinvolti: Circa ottanta della Scuola Primaria.
Durata: Due incontri di un’ora per gruppo a distanza di una settimana con diplomino alla fine per ogni bimbo partecipante (ottobre – novembre 2012).

Noble Projectdi Zooantropologia Didattica“il mio amico ha 4 zampe” rientra come progetto nelle scuole per diffondere una corretta conoscenza del mondo cinofilo e per consentire il giusto approccio con il nostro migliore amico, il cane.
Presso: Asilo Nido La Combricola dei Birichini – Rho (Mi).
Bimbi coinvolti: Circa cinquanta della Scuola dell’infanzia.
Durata: Un incontro di un’ora per gruppo (Luglio 2012).

Progetto Pilota di Pet Therapy AAA“Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Anni Azzurri Villa San Vincenzo – Scarnafigi – CN).
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: 2012.

Progetto Pilota di Pet Therapy AAA: “Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Rsa Famagosta (gruppo Segesta) Milano.
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: 2012.

Progetto Pilota di Pet Therapy“Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo – ricreativo- socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Rsa Famagosta (gruppo Segesta) Milan.
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: 2012.

Progetto di Pet Therapy: “Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo – socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Anni Azzurri Villa reale – Monza.
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: 2012.

Progetto di Pet Therapy: “ConFido Sorrido” intende sostenere lo sviluppo del versante affettivo-emozionale, di quello ludico e di quello psicomotorio.
Presso: Struttura: Centro nuove tecnologie per l’integrazione “Hanna” – Ovada AL).
Utenti coinvolti: Disabili minorenni.
Durata: 2011 – 2012.

Progetto di Pet Therapy: “Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo – socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Rsa Castelnuovo Scrivia – Castelnuovo Scriva e RSA Pontecurone – Pontecurone (Cisa  Tortona).
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: 2011 – 2012.

Progetto Pilota di Pet Therapy AAA: “Diamoci la zampa” ha come obiettivo principale il sostegno dei soggetti nella comunicazione e socializzazione stimolando, inoltre, il recupero/risveglio di particolari abilità e funzionalità di ordine cognitivo, fisico, emotivo, sociale.
Presso: Anni Azzurri – Castelferro – Alessandria).
Utenti coinvolti: Disabili psichiatrici anziani.
Durata: 2011. 

Collaborazione al progetto: “COMPAGNO FIDATO” affiancando gli operatori esperti di Dog4Life Onlus presso il Centro Koinonia (Bg) e rientra nel percorso del centro diurno psico-socio-riabilitativo di coordinameto e supporto per l’abi/riabilitazione di soggetti affetti da sindrome autistica in età adulta.
Durata: 2011.

Progetto di Pet Therapy: “Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo – socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Anni Azzurri – Alessandria).
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: 2010 – 2011.

Progetto di Pet Therapy: “Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo- ricreativo- socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: RSA Kora Kennedy – Tortona.
Utenti coinvolti: Residenza per anziani.
Durata: 2010 – 2011.

Noble Project di Zooantropologia Didattica“il mio amico ha 4 zampe” rientra come progetto nelle scuole per diffondere una corretta conoscenza del mondo cinofilo e per consentire il giusto approccio con il nostro migliore amico, il cane.
Presso: Istituto San Giuseppe di Tortona.
Bimbi coinvolti: Circa cento della Scuola Primaria.
Durata: Due incontri di un’ora per gruppo a distanza di una settimana  con diplomino alla fine per ogni bimbo partecipante (ottobre 2010).

Progetto Pilota di Pet Therapy“Le Coccole che Curano” rientra in un percorso di natura educativo-ricreativo-socializzante e di supporto psico-relazionale attraverso l’utilizzo di un amico a quattro zampe.
Presso: Fondazione Onlus La Pelucca – Cusano Milanino
Utenti coinvolti: Residenza per anziani 
Durata: 2010.

Noble Projectdi Zooantropologia Didattica: “il mio amico ha 4 zampe” rientra come progetto nelle scuole per diffondere una corretta conoscenza del mondo cinofilo e per consentire il giusto approccio con il nostro migliore amico, il cane.
Presso: Istituto San Giuseppe di Tortona).
Bimbi coinvolti: Circa ottanta della Scuola dell’infanzia.
Durata: Due incontri di un’ora per gruppo a distanza di tre giorni, con diplomino alla fine per ogni bimbo partecipante (aprile 2010).

DOCENZE, CONEGNI, SEMINARI:

Da gennaio 2010 a febbraio 2015: Docente presso Dog4Life Onlus ai corsi di preparazione per operatori di Pet Therapy.
Alba (Cn), 31 gennaio 2015: Relatore all’Incontro con “Il centro Pet Therapy Bimba” per  proporre un momento di confronto,  promuovere la discussione pubblica e favorire la sensibilizzazione delle persone e dell´opinione agli Interventi Assistiti con gli Animali presso l’Associazione Culturale Le2impronte.
Santena, 12 dicembre 2014: Organizzazione e Relatore in collaborazione con Dog4Life Onlus e Residenze Anni Azzurri  e con il patrocinio del comune di Santena  di una “Mattinata introduttiva alle attività di PET THERAPY“.
Moncalieri, 21 novembre 2014: Relatore al Convegno “Il valore terapeutico degli animali – Dall’infanzia all’età giovanile” promosso dalla Commissione regionale per la Terapia e le Attività Assistite con Animali, organizzato dall’ASL TO5 di Chieri e patrocinato dal Settore Assistenza della Regione Piemonte.
Torino, 29 novembre 2013: Relatore al Convegno Nazionale di Anni Azzurri “La vita quotidiana della persona in Stato Vegetativo e di Minima Coscienza” presso la Provincia di Torino, presentando il progetto di Pet Therapy “Coccolo per Sorridere” indirizzato alle Gravi Cerebrolesioni acquisite (GCA).
Milano, 28 ottobre 2013: Relatore al “Seminario sulla Pet Therapy: gli animali come facilitatori di cura, 5 realtà a confronto” presso AUS Niguarda in collaborazione con Anni azzurri di Santena presentando il progetto di Pet Therapy “Coccolo per Sorridere” indirizzato alle Gravi Cerebrolesioni acquisite (GCA).
Da ottobre 2010 a giugno 2013: Docente presso l’Istituto FOR.AL (Consorzio per la formazione Professionale nell’Alessandrino s.c.a.r.l.) ai Corsi di Educazione Cinofila  per la Riqualificazione e reinserimento di disoccupati o lavoratori a rischio di disoccupazione con l’intervento “Come Bimba mi ha cambiato la vita: la Pet Therapy come – lavoro – alternativo”  presso le sedi di Valenza  (Al) e Casale Monferrato (Al).
Da Gennaio a Maggio 2013: Organizzazione e Docente  del 1° Corso formativo In Piemonte di “Operatore di Pet Therapy di Dog4Life Onlus“ in collaborazione con Dog4Life Onlus ed Anni Azzurri – Santena (To).
Anno 2011-2012: Docenza presso il CISA di Tortona ai corsisti in OSS (Operatore Socio Sanitario) relativamente alle  “Terapie non farmacologiche : Pet Therapy”.
Varese, 27 novembre 2010: Docente al corso ECM per Infermieri, Fisioterapisti, ed Educatori “Terapie non farmacologiche: Pet Therapy” presso la Fondazione Molina Onlus.  
Alessandria, 17 settembre 2011: Organizzazione e Relatore del 1° Seminario informativo gratuito di “Pet Therapy“ ovvero Le Coccole che Curano basi teoriche ed  esperienze in campo in collaborazione con Anni Azzurri e Dog4Life + docenza.

CORSI E WORKSHOP:

Torino, 18 novembre 2016: Corso formativo Interventi Assistiti con gli animali: un’opportunità per la Sanità” – Azienda Ospedaliera – Universitaria Città della salute.
Milano, 26 e 27 settembre 2013: International workshop on Pathways of cure and care of patients in Vegetative State and Minimally Conscious State”.
Torino, 7 dicembre 2012: Corso Formativo “Terapie e Attività Assistite da Animali (Pet Therapy)“ – Regione Piemonte e A.S.L.TO5.
Xplorer di Eupilio (Co), 4 5 dicembre 2010: Partecipazione alla ricerca per lo studio del comportamento “Can your dog use a mirror?” in collaborazione con l’Università degli studi di Parma per la Tesi di Laurea in Etologia della Dr.ssa Sara Volpi.

TUTOR:

Nel 2012: Tutor dei corsisti in OSS (Operatore Socio Sanitario) relativamente alle “Terapie non farmacologiche: Pet Therapy”– C.I.S.A. Tortona Centro Intercomunale Socio-Assistenziale.
Nel 2011: Tutor dei corsisti in Educatore Professionale del CISA di Tortona per la tesi di Esame : “Terapie non farmacologiche: Pet Therapy” – C.I.S.A. Tortona Centro Intercomunale Socio-Assistenziale.
Dal 2009 al 2015: Tutor allievi Dog4Life Onlus dei Corsi per Operatori di Pet Therapy e successivamente Corsi per Coadiutori del cane in IAA per la zona del Piemonte.