Il legame di attaccamento quanto influisce…

0

Il legame di attaccamento quanto influisce...
 

Il legame di attaccamento quanto influisce sul cane?

Una delle teorie più significative è quella di John Bolwby del 1959: sostiene che “l’attaccamento” sia una delle condizioni più influenti sulla personalità e lo sviluppo psicologico di qualsiasi essere vivente. E’ il legame che ci fornisce una chiave di lettura importante per comprendere lo sviluppo, il comportamento, le relazioni e le strategie di regolazione emozionale.

Che cos’è il legame di attaccamento?
E’ un legame affettivo, durevole nel tempo, che una persona o un animale crea tra sé e un altro specifico individuo. E’ un processo che s’instaura durante i primi anni di vita tra un bambino/cucciolo e il suo accuditore:

  • Senso di conforto in presenza dell’altro
  • Capacità di utilizzare il compagno come base sicura, per poter scrutare il mondo in sicurezza.

Questo processo consente l’ottenimento di caratteristiche di vita fondamentali:

  • Effetto “base sicura”
  • Effetto “posto sicuro”
  • Ricerca e mantenimento nelle vicinanze
  • Protesta per la separazione.

Le funzioni di questo insieme sono quelle di:

  • Assicurazione sulla vita
  • Sviluppo dell’autonomia personale
  • Rappresentazione delle aspettative interpersonali.

Stiamo affrontando questo argomento perché la crescita corretta di un cucciolo faciliterà di molto l’operatore nella formazione del cane adatto alla Pet Therapy.

Come possiamo allora favorire un attaccamento sicuro?
Sicuramente una buona base primaria, per cui sono necessari una mamma ed un papà con buone caratteristiche di base, un distacco graduale e programmato del cucciolo dalla mamma (una separazione che non sia prima dei 70 giorni – meglio 90), un ingresso nella nuova famiglia ben organizzato, una buona base sicura secondaria (la nuova famiglia). Se incontreremo un cane con attaccamento insicuro, avremo un’inibizione all’esplorazione, incapacità di stare da solo, comportamenti aggressivi, paure, ansie. Troppo spesso, quando iniziamo un’attività così importante come la Pet Therapy, non prendiamo nella dovuta considerazione le basi dalle quali parte il cane che abbiamo deciso di formare… Fondamentale sarebbe conoscere la sua storia per poter comprendere i suoi probabili punti di debolezza o invece i suoi grandi punti di forza. Se ci accingiamo a scegliere un cucciolo da formare per le attività assistite è fondamentale conoscere la sua provenienza, il suo legame di attaccamento e, ancora meglio, essere noi a condizionarlo.

Condividi.

Autore

avatar

Partner