Che cosa provoca la mutazione del gene MDR1 nel cane?

0

 Che cosa provoca la mutazione del gene MDR1 nel cane?

 

Che cosa provoca la mutazione del gene MDR1 nel cane? Quali sono le razze più colpite?

Se il tuo cane appartiene a quelle razze che possono presentare mutazioni al gene MDR1, fate molta attenzione all’utilizzo di determinati farmaci a base di ivermectina e non solo….

A cosa serve il gene MDR1?
È un gene molto importante, perché produce una glicoproteina P, che ha la funzione di impedire il passaggio di alcuni farmaci attraverso la barriera ematoencefalica dei vertebrati (presente a livello del cervello). La glicoproteina-P evita gli effetti neurotossici a livello celebrale dei farmaci, li veicola al circolo sanguigno, consentendo quindi la loro eliminazione attraverso organi specifici di depurazione come il fegato.

Cosa comporta la mutazione del gene MDR1?
La forma mutata del gene non permette la protezione del cervello dagli effetti neurotossici di alcuni farmaci, perché la sua mutazione non favorisce la sintesi della glicoproteina – P, di conseguenza i farmaci non vengono allontanati dalla barriera ematoencefalica, ma andranno ad accumularsi nel cervello causando così sintomi neurotossici, quali:

  • Ipersalivazione.
  • Atassia.
  • Cecità.
  • Coma.
  • Insufficienza respiratoria.
  • Morte.

Nei cani che possiedono il gene MDR1 mutato, bisogna prestare attenzione nell’utilizzo di determinati farmaci, che necessitano della glicoproteina per essere trasportati nel sangue.

Questi farmaci sono:

  • Ivermectina (antiparassitario).
  • Doramectina (antiparassitario).
  • Moxidectina (antiparassitario).
  • Milbemicina ossima (antiparassitario).
  • Vincristina (anticancro).
  • Digossina (cardiotonico).
  • loperamide (antidiarroico).
  • Ciclosporina (immunosopressivo).
  • Acepromazine (tranquillante, sedativo, preanestetico).
  • Butorfanolo (anestetico iniettabile).

 Le razze di cani, interessate dalla mutazione del gene MDR1 sono:

  • Collie.
  • Australian Shepherd.
  • Border Collie.
  • Shetland Sheepdog.
  • English Shepherd.
  • German Sheperd.
  • Longhaired Whippet.
  • White Sheperd.

Ma non in tutti i cani che appartengono a queste razze esiste la mutazione del gene!
Quindi se avremo un cane appartenente ad una di queste razze, dovremmo fare attenzione nell’utilizzo di alcuni farmaci (principi attivi); lo stesso vale per cani di razza meticcia se possiedono nel loro DNA una delle razze a rischio!

Esiste un modo per scoprire se il nostro cane possiede la mutazione al gene MDR1?
Certo che si! Come fanno in Germania e in USA, prima di sottoporre i cani a trattamenti con farmaci potenzialmente pericolosi su di alcune razze, bisognerebbe eseguire il test sul genotipo MDR1. Questo test, si esegue tramite prelievo del sangue e viene inviato a laboratori specializzati ed in soli due giorni potremmo sapere se il nostro cane può essere trattato o meno con i farmaci sopracitati. Chiedete al vostro veterinario di fiducia la possibilità di eseguire questo esame, per avere più certezze nell’utilizzo responsabile di alcuni farmaci e vivere sereni con il vostro peloso!

Condividi.

Autore

avatar

Partner