Un giorno in staffetta…

0


 
Sono le 8.00, lo zaino è pronto. In macchina e si parte, per incontrare a Piacenza il furgone giallo, omologato e autorizzato ASL, che mi porterà al sud ad incontrare tante volontarie che ci affideranno i cani e gatti pronti a raggiungere la casa che hanno trovato al nord.

 

 

 

 

 

 

 

I chilometri sono tanti, tantissimi da percorrere in poche ore, ma non sono così pesanti quando il fine è ricco di gioia. Arriviamo in Puglia alle 18:30 e incontriamo i primi meravigliosi fortunati. Alcuni sono più spaventati, altri sembrano aver già capito tutto. Certo, la gabbia di un furgone, seppur a cinque stelle, resta pur sempre una gabbia… ma se sapessero che è per l’ultima volta, non la vedrebbero così piccola. Gli occhietti di queste creature hanno tanto da dire e hanno visto più di quanto nessun essere vivente dovrebbe vedere. Incontro volontarie con temperamenti differenti: dalla più sensibile alla più spavalda, fino…all’ansia fatta persona, che purtroppo non aiuta tanto i piccoli ad essere sereni… Ma per queste donne speciali va bene tutto. Non giudicano… si affidano. Sono ormai le 21:30 quando finiamo di caricare. La responsabilità è tanta… abbiamo tante vite da portare a chi aspetta con il cuore gonfio di emozione. Si rimacinano i chilometri, quasi si vola, per incontrare una ad una le meravigliose persone che hanno deciso di dare una famiglia a chi aveva perso le speranze….ma per il finale ci vediamo alla prossima puntata!

Condividi.

Autore

avatar

Partner